La festa di San Valentino è una ricorrenza dedicata agli innamorati, che viene celebrata ogni anno il 14 febbraio. La tradizione di San Valentino risale all’epoca romana. Al giorno d’oggi, il 14 febbraio è considerato un giorno perfetto per organizzare una cena, per fare regali e per dedicare romantiche frasi d’amore alla persona amata. Scopriamo come organizzare una cena di San Valentino a casa, all’altezza delle vostre aspettative.

Un San Valentino al di là delle tradizioni

San Valentino è ormai alle porte, dunque è bene cominciare a organizzarsi per rendere la giornata indimenticabile. Quest’anno, in virtù delle limitazioni imposte dall’emergenza, la festa degli innamorati potrà essere festeggiata in maniera differente. È comunque possibile rendere speciale questo giorno. Festeggiare San Valentino a casa, infatti, contempla innumerevoli opzioni diverse, tutte personalizzabili e molto intime. Anche in questo caso possiamo creare l’atmosfera giusta e stupire con poco, organizzando una cenetta di San Valentino a casa che lascerà tutti soddisfatti.

Come arredare la casa per San Valentino

Per organizzare una cena di San Valentino a casa, è opportuno che la tavola, la stanza e, perché no, tutta l’abitazione sia decorata a tema. Il colore più appropriato, che simboleggia amore, bellezza e rispetto è il rosso. Per questo, in una cena a casa di San Valentino, le decorazioni di colore rosso non dovrebbero mancare. Poiché anche l’occhio vuole la sua parte, una simpatica idea potrebbe essere quella di decorare la stanza con scritte personalizzate, come questa Love con cuoricini in polistirolo.

Si può poi decorare la stanza dove si terrà la cena di San Valentino con candele profumate, fiori e palloncini a forma di cuore. L’illuminazione giusta in una serata come quella di San Valentino è fondamentale. La scelta migliore prevede l’utilizzo di piccoli punti luce, come le candele, in varie zone della stanza: i giochi di luci e ombre favoriranno l’intimità tra la coppia. Anche qualche decorazione da appendere alla parete potrebbe fare effetto: una scritta o le vostre iniziali, per esempio, sono perfette. Potete scegliere una scritta luminosa o degli stencil in polistirolo. Tutto dipende da quanto spazio avete a disposizione.

Una perfetta serata di San Valentino 

Per organizzare una cena di San Valentino a casa, si può optare per un’idea creativa: un pic-nic romantico in salotto. Basterà stendere una coperta abbastanza grande sul pavimento del salotto, inserire alcune piante presenti in casa per rendere l’ambiente il più naturale possibile. Il tutto, poi, può essere completato con dei cuscini così da rendere più comoda la seduta. Le candele posizionate qua e là e una playlist soft come sottofondo aiuteranno a creare l’atmosfera giusta. I fiori, soprattutto in una cenetta di San Valentino non devono mancare e possono essere utilizzati anche come addobbo: spargeteli qua e là sul pavimento oppure posizionateli al centro del tavolo in modo da diffondere il loro profumo nell’ambiente.

Menu cena per un San Valentino a lume di candela

Il menu della cena di San Valentino a casa va curato in ogni dettaglio. Per una buona cena è importante puntare sui gusti in comune, su una presentazione delle portate e sulla qualità dei cibi.

Per creare la giusta atmosfera e preparare un menu di San Valentino a casa completo e speciale, l’ideale sarebbe iniziare con un buon calice di bollicine accompagnato da stuzzichini, per poi passare all’antipasto che può essere sia di carne che di pesce, in base alle proprie preferenze. Sono da escludere i cibi pesanti e quelli troppo speziati. Come primo piatto è consigliabile puntare sul classico, magari il preferito del vostro partner. Il dolce resta la parte più importante: si può optare per dei cuori di pasta frolla, facili da realizzare con il giusto stampo in silicone a forma di cuore, oppure, utilizzando lo stampo monouso in carta a forma di cuore, si può realizzare una deliziosa Red Velvet Cake.

Un’idea alternativa potrebbe essere quella di cucinare, magari insieme al proprio partner, dei Cupcake da decorare con le cialde di zucchero a tema San Valentino. Per chi vuole sperimentare nuove ricette, può scegliere un menu a tema per la serata di San Valentino. Al termine della cena di San Valentino a casa, si può organizzare una sorpresa per il proprio partner, per trascorrere del tempo insieme in maniera romantica: guardare un film d’amore, le proprie fotografie o anche ricreare l’attività del vostro primo appuntamento. 

Idee regalo per un San Valentino coi fiocchi

Il regalo perfetto, anche per un San Valentino a casa, può essere difficile da trovare. Per andare sul sicuro, si può scegliere di regalare al proprio partner la tradizionale scatola di Baci Perugina in confezione a forma di cuore. Se invece si vuole stupire il proprio partner, i fiori, in particolare le rose rosse, sono la scelta migliore che ci sia. Per i più romantic, poi, si può regalare una scatola di cioccolatini personalizzata con la propria fotografia oppure anche una tazza personalizzata, anch’essa con le vostre fotografie.

Se al vostro partner non piacciono i regali, procuratevi un semplice biglietto e poi lasciate parlare il cuore. Potete scegliere un biglietto semplice da richiudere con un adesivo a forma di cuore, oppure andare alla ricerca di qualcosa di elaborato, magari scrivere su una pergamena: l’effetto sarà sicuramente elegante. Se invece preferite qualcosa di meno serio e più simpatico, potete dare un’occhiata ad un messaggio che salti fuori all’improvviso e trasmetta parole dolci in modo divertente.


Adesso che sapete tutto ciò che serve per organizzare la vostra cenetta di San Valentino a casa, non vi resta che mettervi ai fornelli.