La bella stagione è ormai alle porte: l’estate, con le sue temperature calde e la voglia di rinfrescarsi, sta per arrivare. Semplici da realizzare e senza necessità di cottura, i dolci estivi, infatti, sono l’ideale per concludere in bellezza le fresche cene d’estate o per concedersi una pausa fresca e ricca di gusto. Quali sono, però, i migliori dolci estivi e quali sono i consigli da seguire per un risultato perfetto? Scopriamolo insieme.

Dolci estivi: freschezza e bontà per l’estate

L’estate, la stagione più divertente e calda dell’anno, è il periodo ideale per cimentarsi nella preparazione di dolci estivi, soprattutto quelli senza cottura. Esistono, infatti, numerose ricette fresche e semplici da realizzare, oltre al gelato e alla granita, per stupire gli ospiti in occasione dei party dell’estate. Da gustare come dessert estivo di fine pasto oppure come golosa merenda, i dolci estivi, sono perfetti per concedersi una pausa rinfrescante nelle giornate più calde della giornata.

In larga parte, si tratta di ricette di dolci estivi veloci, che impiegano frutta fresca di stagione, creme delicate al formaggio oppure al mascarpone e basi leggere e croccanti, come la frolla oppure un trito di biscotti secchi amalgamati con del burro. L’utilizzo di questo tipo di ingredienti permette di avere delle basi consistenti, che non necessitano di cottura in forno ma di qualche ora in freezer per solidificarsi. Per questo, per chi desidera non accendere il forno durante la calura pomeridiana estiva, i dolci freddi estivi sono ideali da preparare nei mesi più caldi, sia in occasione di feste di compleanno sia come dessert da offrire agli ospiti dopo una cena estiva.

Dolci estivi: quali sono i migliori per l’estate?

La selezione di dolci estivi è davvero ricca di ricette, perfette per incontrare tutte le esigenze di gusto. Oltre all’intramontabile gelato e alle freschissime granite, uno dei dolci freschi estivi più amati è certamente le cheesecake, un classico della tradizione statunitense. Realizzata con una base di biscotti amalgamati con burro, delicata crema al formaggio fresco e ricoperta da marmellata, frutta fresca o ganache al cioccolato, la cheesecake è perfetta da offrire agli ospiti come fresco dessert. Altrettanto freschi sono i dolci estivi alla frutta. Per esempio la crostata con crema pasticcera e frutta fresca, perfetta in ogni momento della giornata, anche nelle pratiche monoporzioni che solitamente prendono il nome di cestini alla frutta. Infine, tra i dolci estivi al cucchiaio si può scegliere fra la panna cotta glassata al caramello o guarnita con frutta fresca oppure il tiramisù monoporzione, in versione classica o alle fragole, per chiudere in bellezza le cene d’estate.

Per ottenere un dolce estivo davvero buono, però, è bene seguire alcuni consigli. Non è difficile, infatti, andare incontro ad alcune problematiche quando si prepara un dolce estivo veloce determinata principalmente dalle temperature elevate della stagione estiva. Per esempio, potrebbe capitare di riscontrare difficoltà nella montatura della panna oppure potrebbe accadere che le creme da farcitura risultino eccessivamente liquide, compromettendo la buona riuscita del dolce. Vediamo come ovviare a questi piccoli inconvenienti grazie ad alcuni consigli, per realizzare dolci estivi al cucchiaio o monoporzione perfetti.

Dolci estivi freschi e senza cottura: 3 consigli per una riuscita perfetta

Il primo consiglio da seguire nella preparazione dei dolci estivi riguarda la panna da montare: quante volte vi sarà capitato di non riuscire a montare la panna alla perfezione nonostante fosse alla temperatura ideale? Non preoccupatevi: è una problematica piuttosto comune e la soluzione, soprattutto nel caso dobbiate farcire o ricoprire intere torte, è quella di utilizzare la panna in polvere. Questo tipo di panna per dolci, a differenza di quella liquida, è ideale da utilizzare in estate poiché garantisce un’ottima stabilità e una consistenza soda, senza correre il rischio che si smonti.

Il secondo consiglio per preparare un dolce d’estate, invece, riguarda la scelta delle materie prime e la corretta conservazione di queste ultime. Nonostante possa sembrare banale, è opportuno utilizzare, soprattutto per i dolci alla frutta estivi, solo ingredienti di stagione. Tuttavia, se si prepara un dolce di questo tipo con largo anticipo, potrebbe accadere che la frutta disposta in superficie possa annerirsi e compromettere l’aspetto generale del dolce. Per questo, quando si preparano torte o crostate alla frutta, è fondamentale ricoprire quest’ultima con della gelatina alimentare, che preserverà l’integrità del dolce, aumentando così i giorni di conservazione.

Infine, il terzo consiglio riguarda le porzioni dei dolci. Infatti, per questa stagione dell’anno è preferibile preparare dolci estivi monoporzione, poiché più pratici sia da offrire che da conservare in freezer, in quanto occuperanno uno spazio ridotto.


Dunque, ora che sapete tutto sui dolci estivi, non vi resta che cimentarvi nella preparazione della vostra ricetta preferita. Con pochi accorgimenti e gli ingredienti giusti, i vostri dessert estivi delizieranno i palati di tutti.