Ingredienti

  • 6 uova grandi, 300 g zucchero, 300 g farina, 200 ml succo d’arancia, 125 ml olio di semi di girasole, 16 g lievito per dolci, 8 g cremor tartaro, 1 arancia da grattugiare, mezza fialetta di aroma arancia
  • zucchero a velo, 1 arancia

Procedimento

In una ciotola mescoliamo tutte le polveri: la farina, lo zucchero ed il lievito. Mescoliamo con una frusta, quindi aggiungiamo il succo d’arancia, poco alla volta, sempre mescolando. Uniamo anche l’olio di semi e, quando è stato assorbito dall’impasto, aggiungiamo anche i tuorli delle uova. Lavoriamo con la frusta fino ad ottenere un composto omogeneo. Profumiamo ulteriormente l’impasto con la scorza grattugiata dell’arancia e con mezza fialetta di aroma arancia.

Montiamo a neve ferma gli albumi. Quando sono pronti, aggiungiamo il cremor tartato (è un lievito naturale) e lavoriamo ancora qualche istante con le fruste.

Incorporiamo gli albumi all’impasto, mescolando delicatamente. Versiamo il composto all’interno di uno stampo ANGEL FOOD che NON dev’essere imburrato o infarinato. Cuociamo in forno preriscaldato e ventilato a 150° per 50 minuti; forno statico a 165° per lo stesso tempo.

Appena sfornata, la mettiamo subito a testa in giù e la lasciamo raffreddare così per un paio di ore. Quando è fredda, con un coltello, stacchiamo i bordi dalla teglia. La tiriamo fuori e stacchiamo anche la base con lo stesso coltello. Decoriamo con lo zucchero a velo e delle fette d’arancia.

Variante: per una chiffon cake al limone, sostituiamo il succo d’arancia con dell’acqua, la scorza d’arancia con scorza di limone e l’aroma arancia con aroma limone.